Royal gorilla, la più potente marijuana di tutti i tempi

0
131

Royal gorilla, la più potente di tutti i tempi

LE ORIGINI: UNA VINCITA ALLA LOTTERIA

Stiamo vivendo momenti estremamente eccitanti nel mondo della . Le creazioni o le invenzioni più casuali possono rivelarsi anche le più eccezionali. La maggior parte di queste scoperte passano inosservate come un arcobaleno nella notte, ma creazioni accidentali come la Coca Cola, i al cioccolato, i Corn Flakes e le patatine fritte hanno cambiato il nostro mondo. La Gorilla Glue è la prima varietà di marijuana iconoclasta nata accidentalmente.

In origine, la Gorilla Glue #1 era una Sativa creata da un fenotipo appartenente alla famiglia Gorilla Glue, nata grazie all’impollinazione di varietà Diesel accuratamente selezionate. Da questa genetica è nata una progenie ultra potente e, fino ad oggi, la Gorilla Glue #4 rientra tra questi fenotipi, il più potente di tutti.

Tutti i fenotipi di Gorilla Glue condividono la loro genetica con Chems Sis, Sour Dubb e Chocolate Diesel. Tuttavia, alcuni ibridi hanno dimostrato di avere qualità più straordinarie di altri. Secondo alcuni test di laboratorio realizzati a , Colorado, la Gorilla Glue può arrivare a contenere fino ad un 32% di THC, una impressionante che dimostra tutta la sua potenza. Anche la nostra Royal Gorilla è incredibilmente forte!

RELATED STORY
Marijuana light ora veramente legale: produzione e commercio riconosciuti dal Governo

Non c’è da stupirsi se la Gorilla Glue ha già ottenuto importanti riconoscimenti e premi. Ricordiamo soprattutto i due premi all’ Cannabis Cup del 2014, a Los Angeles e Michigan. Inizialmente, la Gorilla Glue era disponibile solo come talea, una preziosa merce di scambio tra i statunitensi. Oggi, la Royal Gorilla è disponibile per la prima volta in seme. I domestici potranno ora coltivare questa incredibile pianta, la più pregiata del pianeta.

resin Gorilla_1

CARATTERISTICHE DI CRESCITA: PIANTE DI CANNABIS “KING KONG”

La Royal Gorilla cresce con la stessa velocità di una vite e mostra un esuberante sviluppo verticale. Consigliamo vivamente di tenere a bada questo ibrido Indica-Sativa con tecniche di piegatura e potatura. Il suo vigore è così imponente da essere paragonato a quello di King Kong. Per massimizzare la produttività di questa impressionante pianta di Cannabis, si consiglia di adottare lo ScrOG. Anche l’LST a 4 vie è un’altra tecnica colturale alquanto efficace per ottimizzare le rese produttive della Royal Gorilla.

Fem_Royal_Gorilla_CloseUp

La sua fioritura è esuberante e decisamente accelerata, e richiede solo 60 giorni, o meno, per produrre una quantità apparentemente illimitata di resina ed una pungente miscela di profumi di pino e terra, una delle tante caratteristiche più apprezzate della Royal Gorilla. Le cime raggiungono dimensioni medio-piccole, estremamente compatte e ricoperte di resina appiccicosa.

RELATED STORY
Le contraddizioni del governo gialloverde sulla Cannabis

A fine fioritura, le cime assumono l’aspetto di palle di neve, da cui si intravedono pistilli di color arancione sotto una coltre biancastra di resina. Lo strato di tricomi diventa così fitto che al tatto vi sembrerà di toccare un adesivo di colla estremamente appiccicoso (da qui il nome “glue”, colla in inglese). Mostra un’elevata tolleranza alle alte dosi di fertilizzante e si comporta egregiamente sia in coltivazioni biologiche che idroponiche.

All’aperto, la Royal Gorilla può produrre raccolti impressionanti, raggiungendo le dimensioni di grandi alberi appiccicosi, quando viene coltivata in climi temperati con condizioni ambientali calde. Oltre a formare uno spesso strato di resina, è anche particolarmente resistente ai parassiti e alle condizioni più aride nelle coltivazioni . Questo vigoroso ibrido è pronto per essere raccolto nel mese di settembre, dopo una breve fase di fioritura di 8 settimane, per avviare il processo di concia da ottobre in avanti.

EFFETTI DELLA GORILLA GLUE: PROSSIMA FERMATA IL PAESE DELLE MERAVIGLIE

La Gorilla Glue è una varietà di Cannabis ineguagliabile. Questa marijuana è una campionessa a sé stante. Potete aspettarvi concentrazioni di THC superiori al 25%, ma può toccare anche il 30%. Una varietà poco raccomandata per i fumatori inesperti. Simile alla , questa pianta sprigiona sapori terrosi e leggeri retrogusti dolciastri, con un “high” cerebrale che sale progressivamente con sempre più impeto.

RELATED STORY
Come la Cannabis Influisce sul Nostro Sonno

Ciò che differenzia questa varietà dalle altre, è che provoca anche un intenso effetto corporeo da Indica in simultanea con quello cerebrale. Per gli stoner più esperti, questo “high” offre una magnifica esperienza euforica e da “blocco-divano”, che difficilmente scorderanno.

  • How useful has this article been for you ?
Sending
User Review
5 (1 vote)

This post is also available in: enEnglish (Inglese)