Sostanze stupefacenti : nuovo aggiornamento delle tabelle del DPR 309/1990

0
13

Sostanze stupefacenti nuovo aggiornamento delle tabelleSostanze stupefacenti : nuovo aggiornamento delle tabelle del DPR 309/1990

Aggiornate da un decreto del le tabelle stupefacenti del DPR 309/1990. Le novità pubblicate nella Gazzetta Ufficiale del 2 novembre 2018.

Federfarma ha reso noto che, nella Gazzetta Ufficiale n. 255 del 2 novembre 2018, è stato pubblicato il decreto del ministero Salute del 12 ottobre 2018 (che entrerà in vigore il 17 novembre), in materia di “Aggiornamento delle tabelle contenenti l’indicazione delle sostanze stupefacenti e psicotrope, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309 e successive modificazioni e integrazioni”.

In particolare, esso dispone l’inserimento nella Tabella I delle seguenti sostanze : 3-Fenilpropanoilfentanil, 4-Fluoroisobutirfentanil (4F-iBF), Benzodiossolfentanil, Benzilfentanil, Benzoilfentanil, Carfentanil, Ciclopentilfentanil, Ciclopropilfentanil, Metossiacetilfentanil, Tetraidrofuranilfentanil (THF-F), Tetrametilciclopropanfentanil e Tiofenefentanil. L’associazione dei titolari di ha precisato che «non risultano medicinali in commercio». E ha ricordato che «le tabelle del decreto del Presidente della Repubblica 309/90 sono cinque: le tabelle I, II, III e IV, nelle quali sono indicate le sostanze con forte potere tossicomanigeno e oggetto di abuso in ordine decrescente di potenziale di abuso e dipendenza; la tabella dei medicinali, suddivisa a sua volta in 5 sezioni (A,B,C,D,E), nella quale sono indicate le sostanze che hanno attività farmacologica usate in terapia».

Inoltre, la stessa Federfarma ha precisato che l’allegato III-bis dello stesso decreto «contiene i medicinali utilizzati nelle terapie del dolore, che usufruiscono di modalità prescrittive semplificate, contrassegnati nelle tabelle da doppio asterisco». Inoltre, la sigla di categoria ha fatto sapere che nella Gazzetta Ufficiale n. 257 del 5 novembre 2018 è stato pubblicato il decreto ministeriale del 19 ottobre 2018, in tema di “Elenco annuale, aggiornato al 30 settembre 2018, delle imprese autorizzate alla fabbricazione, impiego e commercio all’ingrosso di sostanze stupefacenti e psicotrope e delle imprese titolari di licenza per le sostanze classificate nella categoria 1 dei precursori di droghe”.

RELATED STORY
Royal gorilla, la più potente marijuana di tutti i tempi

Come riportato ai propri lettori da FarmaciaVirtuale.it, un altro aggiornamento delle tabelle-stupefacenti era stato effettuato con due decreti emanati il 18 maggio 2018. Un ulteriore aggiornamento, poi, è stato disposto da un decreto del 25 giugno 2018, di particolare importanza per i farmacisti poiché ha inserito la voce “Medicinali a base di per il trattamento sintomatico di supporto ai trattamenti standard” nell’allegato III-bis, mentre nella tabella dei medicinali, sezione B, alla voce “Medicinali di origine vegetale a base di ” è stato inserito il contrassegno con doppio asterisco, previsto per i medicinali utilizzati nella terapia del dolore, come segue: “Medicinali di origine vegetale a base di (**)”.

Consulta:

fonti: https://farmaciavirtuale.it , http://www.salute.gov.it

sostanze stupefacentisostanze stupefacentisostanze stupefacentisostanze stupefacenti
Sending
User Review
( votes)